CROWDFUNDING GIARDINO SENSORIALE

CROWDFUNDING PER UN GIARDINO SENSORIALE

L'occasione di partecipare ad un progetto per bambine e bambini alla Città dell'Altra Economia
da 14/06/2017 a 10/07/2017

 

UN GIARDINO SENSORIALE ALLA CITTÀ DELL'ALTRA ECONOMIA

Partecipa alla campagna di crowdfunding: libertà è partecipazione!

 

Benvenuti alla Città dell’Altra Economia.

La Città dell’Altra Economia è uno spazio pubblico gestito da privato sociale senza finanziamenti pubblici.
È un luogo polifunzionale, che ospita ogni anno numerosissimi convegni sui diversi temi dell’Altra Economia. Un luogo in cui si conducono decine di corsi, laboratori e seminari orientati ad uno stile di vita migliore, alla promozione e tutela dei diritti, ad una maggiore consapevolezza ambientale, alla genitorialità partecipata e rispettosa dell’infanzia .
La Città dell’Altra Economia è anche una piazza aperta al mondo, crocevia di esperienze sociali, culturali e di intrattenimento. Alla Città dell’Altra Economia si promuovono agricoltura biologica, commercio equo e solidale, energie rinnovabili, riuso e riciclo, turismo responsabile, autoproduzione, artigianato sostenibile, baratto, economia circolare e tanto altro.

I Bambini e le bambine alla Città dell’Altra Economia.
La Città dell’Altra Economia è dunque un luogo riconosciuto come sicuro ed accogliente da tutte le famiglie che desiderano trascorrere il tempo libero al riparo dal caos e dalla frenesia, un luogo in cui i bambini e le bambine possono giocare ed esprimersi in libertà.
Per questo motivo, alla Città dell’Altra Economia non troverete attività alienanti, ma cibo biologico da condividere in spazi conviviali, una libreria di qualità con ludoteca e tante attività, un’area dedicata al gioco sensoriale che realizzeremo grazie al vostro contributo.

 

Giardino sensoriale
Vogliamo rinnovare l’area dedicata al gioco libero dei nostri piccoli frequentatori, realizzando un giardino sensoriale, capace di risvegliare i cinque sensi ed offrire la meraviglia della complessità in modo semplice, a misura di bambino. Diversi materiali naturali, come legno, prato, ghiaia. Piante aromatiche, elementi sonori. Oggetti recuperati e riutilizzati, per stuzzicare l’ingegno e la creatività.

Questo il progetto:
•    Inserimento del percorso sensoriale: una porzione del terreno verrà divisa in aree con diversi materiali (legno, ghiaia, sabbia, terra, prato, corteccia) su cui i bambini cammineranno a piedi nudi per stimolare il tatto, erbe aromatiche per l’olfatto (rosmarino, salvia, timo, origano, maggiorana, lavanda) , fiori e colori per la vista (margherite, azalee, garofani, peonie), campanellini per l’udito (di bambù o realizzati con materiali riciclati);
•    Costruzione di una recinzione idonea in legno con un margine verde con piante e fiori e un margine sonoro realizzato con campanelli di materiale riciclato;
•    Inserimento di tepee, ovvero piccole tende di materiale di recupero;
                                      
Il progetto ha lo scopo di migliorare i nostri spazi sempre gratuiti, ed è per questo che condividere, partecipare o donare è un aiuto concreto da tutti e per tutti.


PARTECIPA ALLA CAMPAGNA!